Gli offende la madre, pestato in strada

Mediagallery

Questa notte, 8 maggio, intorno a mezzanotte e mezzo, una volante che pattugliava la zona di via Garibaldi e piazza della Repubblica è stata fermata da due donne e un uomo che chiedevano aiuto per una persona a terra con il volto sanguinante e tumefatto. Agli agenti hanno raccontato che, durante una serata, si erano ritrovati in più persone anche di diversa etnia in un bar di via Pellegrini e tutti quanti avevano passato la serata ascoltando della musica ad alto volume e bevendo alcolici.
Ad un certo punto, uno straniero senegalese ubriaco di 39 anni, ha offeso l’onore della mamma di un connazionale di 33 anni e ne è nata una disputa verbale che, fortunatamente, è stata sedata dagli altri presenti all’interno del bar. In strada, l’ubriaco ha continuato però a proferire epiteti verso il rivale, afferrandolo per il giaccone. Quest’ultimo, innervosito, ha risposto a tono scatenando una vera e propria scazzottata. Le due donne che hanno assistito all’episodio, alla vista del giovane a terra, hanno chiamato la polizia e il 118. Il senegalese è stato denunciato per lesioni personali.

Riproduzione riservata ©