Muore travolto dal treno

Mediagallery

Un uomo di 65 anni è morto dopo essere stato travolto dal Frecciabianca proveniente da Torino, poco prima delle 20 di venerdì 19, all’altezza del passaggio a livello di via delle Sorgenti. Dovrebbe trattarsi di suicidio. Sul posto i volontari della Misericordia di Montenero che insieme ai vigili del fuoco hanno percorso, torce alla mano, i camminamenti accanto ai binari per rintracciare la persona. Inutili i soccorsi. Nel frattempo è stato informato dell’incidente il responsabile della Protezione Civile del Comune Leonardo Gonnelli, mentre il magistrato di turno ha disposto di “sigillare” il treno e di non far scendere nessuno. Supporto e assistenza ai passeggeri (cibo e acqua) rimasti bloccati durante le operazioni di recupero del corpo.

Riproduzione riservata ©