Addio a Giuliano, caposala del pronto soccorso

Livornese doc, stimato e apprezzato dai colleghi, Vesciano è stato caposala del pronto soccorso dove ha lavorato per circa 40 anni

Mediagallery

Si è spento nella sua abitazione in via Solferino a San Marco, all’età di 71 anni, Giuliano Vesciano. Livornese doc, stimato e apprezzato dai colleghi, Vesciano è stato caposala del pronto soccorso dove ha lavorato per circa 40 anni. Da anni combatteva con una malattia. Il 9 maggio si è svolto il corteo funebre, curato dalla Svs, da via Solferino al cimitero dei Lupi. Presenti tanti amici e colleghi dell’ospedale, sia in servizio sia in pensione. Lascia la moglie e i 5 figli. Tra le sue più grandi passioni come non ricordare quella per il Livorno calcio.

Riproduzione riservata ©