Muore in bicicletta stroncato da un malore

Mediagallery

Stroncato da un malore mentre si reca al lavoro in bicicletta. La vittima, Alessandro Cerretini, aveva 51 anni. La tragedia è avvenuta l’11 giugno fuori dal centro abitato di Castelnuovo Val di Cecina, sulla provinciale Valle del Pavone.
A trovare il corpo senza vita dell’uomo è stato un passante che si è accorto di una persona priva di sensi accanto ad una bicicletta ed ha chiamato subito i soccorsi. Purtroppo però non c’è stato niente da fare. Di buon mattino, il 51enne che lavorava in un agriturismo della zona si stava recando in bici a fare una sgambata.
Alessandro è stato proprietario di una pasticceria in città e da poco frequentava l’agriturismo di Val di Cecina per imparare un nuovo mestiere. “Il Cerre”, come lo chiamavano tutti, era un vero appassionato di sport: da ex giocatore di calcio a tifoso di basket e amante dello stare in forma.

Riproduzione riservata ©