Muore a 55 anni dopo l’esame al cuore

Mediagallery

Stroncato da un infarto all’età di 55 anni. La vittima si chiamava Sergio Mazzoni. L’uomo, venerdì sera intorno alle 20, si era presentato all’accettazione del pronto soccorso con dei forti dolori al petto. Il personale medico lo ha visitato e, secondo quanto ricostruito, pochi minuti essere stato sottoposto all’esame per verificare la capacità meccanica del cuore ha avuto un malore. I medici e gli infermieri del pronto soccorso hanno cercato di rianimarlo per quasi un’ora. Mazzoni è stato anche trasferito d’urgenza della shock room. Ma tutti i tentativi sono stati inutili. Il decesso è stato dichiarato alle 21,30. La salma è stata restituita alla famiglia che per il momento non ha richiesto ulteriori accertamenti per verificare se la morte poteva essere evitata. Mazzoni, come spiegano dall’Asl, era cardiopatico.

Riproduzione riservata ©