Muore a 49 anni sul pianerottolo di casa. Le urla dei figli: “Babbo, babbo, aiutateci”

Mediagallery

Hai scaricato la NUOVA APP di Quilivorno.it?

Tragedia alla Cigna. Un uomo di 49 anni, Stefano Orzalesi, livornese, ex idraulico attualmente senza lavoro, ha perso la vita in via della Livornina, al civico 12. E’ accaduto poco dopo le 16. Secondo le prime informazioni a dare l’allarme sono stati i figli di 15 e 21 anni che erano in casa e che alla vista del padre, colto da malore, sono usciti sul pianerottolo chiedendo aiuto ai vicini. “Babbo, babbo, aiutateci”, avrebbero urlato.
Il primo ad accorrere è stato un inquilino del secondo piano che ha immediatamente avvertito il 118. Orzalesi stava rincasando dopo essere stato al circolo della Cigna, quando sul pianerottolo di casa, al terzo piano, è stato colto da malore e poi sarebbe caduto dalle scale. Sul posto polizia e misericordia di Livorno. Sconvolti i condomini che sono scesi in strada.

Riproduzione riservata ©