Muore 37enne dopo un volo di dieci metri

di gniccolini

Mediagallery

Un uomo di 37 anni è morto a seguito di una caduta dal quarto piano di un palazzo intorno alle 14 di questo pomeriggio. E’ accaduto in zona piazza Cavour quando sul posto si sono recati vigili del fuoco, un’ambulanza della Misericordia di Montenero con medico a bordo e due volanti della polizia. A dare l’allarme un condomino che ha sentito un forte rumore e affacciandosi nel chiostro interno del palazzo ha notato il 37enne riverso al suolo. Ad attutire l’impatto con il terreno alcuni fili utilizzati per stendere i panni incontrati nel breve e tragico volo dell’uomo. Ma le sue condizioni sono peggiorate drasticamente nel viaggio in ambulanza dove il 37enne è andato in arresto cardiaco. L’uomo presentava un preoccupante trauma addominale e toracico e fratture multiple a costole e arti superiori. Per lui non c’è stato però niente da fare di fronte all’arresto del suo cuore sopraggiunto nella disperata corsa in ambulanza verso il pronto soccorso.  Fin da subito sono state complicate le operazioni di soccorso in quanto è stato necessario utilizzare l’accesso sul retro attraverso un fondo commerciale per il quale è dovuto intervenire il proprietario in modo da aprire la saracinesca e permettere così l’intervento dei sanitari e dei pompieri. Ancora incerte le cause dell’incidente. La polizia non esclude nessuna pista: sia quella che potrebbe far pensare ad un suicidio che quella che condurrebbe invece ad un incidente domestico avvenuto nell’atto di stendere i panni dalla finestra.

Riproduzione riservata ©