Morde un vigile e lancia scarpe al collega

Sconcertante episodio ai danni di due agenti del nucleo investigativo che stavano svolgendo un servizio anticontraffazione in piazza della Repubblica

Mediagallery

Sconcertante episodio quello avvenuto durante un servizio anticontraffazione da parte della municipale. Due agenti del nucleo investigativo stavano svolgendo un servizio di appostamento in borghese. Si trovavano in piazza della Repubblica quando notano un giovane senegalese, sulla trentina, con due borsoni pieni di merce alla fermata dell’autobus. I due agenti si qualificano, mostrano i tesserini, e poi chiedono i documenti allo straniero. E’ a questo punto che il venditore abusivo reagisce e per non farsi identificare attacca un morso al braccio ad un agente scaraventando addosso all’altro i due bustoni contenenti 38 paia di scarpe false. Poi si dà alla fuga. Nonostante gli agenti cerchino di raggiungerlo riesce a dileguarsi. Scatta dunque il sequestro della merce e la notizia di reato contro ignoti con le accuse di resistenza,  lesioni, detenzione e ricettazione di merce con marchi contraffatti. Il vigile rimasto ferito è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso dove gli è stata data una prognosi di 7 giorni.

Riproduzione riservata ©