Molesta gruppo di bambine, livornese bloccato e denunciato rischia il linciaggio dei genitori

Mediagallery

Un livornese di 41 anni, residente nella zona sud della città, è stato denunciato dalla polizia con l’accusa di aver avvicinato e molestato un gruppo di 4 bambine (9 anni) che erano uscite dai bagni Roma di Antignano per andare a comprare la merenda alla baracchina ex Nencini. L’episodio è avvenuto sabato intorno alle 13,30.
Secondo quanto ricostruito, l’uomo le ha prima guardate con insistenza, poi avvicinandosi ha cominciato a toccarsi in modo evidente. La scena è stata notata dalla vigilanza dello stabilimento che ha avvisato i genitori delle bambine. Le famiglie, a quel punto, hanno avvertito la polizia. L’uomo è stato portato in caserma e mentre veniva fatto salire in auto alcuni adulti, che avevano notato l’episodio, si stavano avvicinando. Il 41enne è stato denunciato per atti contrari alla pubblica decenza. E rischia anche l’accusa di molestie.

Riproduzione riservata ©