Minaccia il suicidio ma scivola e cade dalle scale: è grave

di gniccolini

Mediagallery

LIVORNO – Ha minacciato di buttarsi di sotto alla tromba delle scale in un condominio in zona Stazione ma, ha perso l’equilibrio ed è scivolato cadendo rovinosamente per due piani fino a fermarsi all’ingresso del palazzo in gravi condizioni. E’ successo sabato 28 settembre intorno alle 17 del pomeriggio quando nei piani dell’aspirante suicida, un livornese di 68 anni, qualcosa è andato storto. Un piede messo male e il capitombolo per due rampe di scale. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 con un medico. I soccorritori hanno stabilizzato il 68enne e trasportato al pronto soccorso. L’uomo è stato ricoverato in terapia intensiva e il referto medico parla di un mese di prognosi prima che l’uomo si possa rimettere in forze.

Riproduzione riservata ©