Schianto al semaforo: 5 feriti, uno è grave

Mediagallery

Maxi scontro all’alba in via della Cinta Esterna all’incrocio semaforico con scali della Dogana d’Acqua e via Salvatore Orlando (clicca sul link in fondo all’articolo per vedere le foto scattate da Simone Lanari). Lo schianto che ha visto coinvolti cinque mezzi e altrettanti feriti soccorsi dalle ambulanze è avvenuto intorno alle 6,30 di sabato 21 novembre. Sul posto si sono precipitati i soccorsi della Misericordia di Antignano e della Misericordia di Livorno con medico. Intervenuta anche la Svs di Ardenza e da via San Giovanni i cui sanitari hanno trasportato al pronto soccorso gli altri feriti coinvolti. Gravi le condizioni del conducente di un furgone bianco di 61 anni, F.V. le sue iniziali, trasportato d’urgenza al pronto soccorso con un codice di gravità pari a 3 su un massimo stabilito di 4. Per lui è stata allertata anche la shock room. Ancora da stabilire le cause del sinistro stradale sulle quali stanno cercando di far luce gli agenti della polizia municipale intervenuti per i rilievi di rito. Per fortuna le condizioni di salute degli altri quattro feriti coinvolti sembrano molto meno gravi: per loro si parla di lievi traumi e contusioni. Problemi di viabilità nei tratti di strada interessati in cui gli agenti della municipale hanno veicolato il flusso del traffico mattutino.

Riproduzione riservata ©