Caos e maxi rissa nella notte tra gruppi. In piazza armati di spranghe e bastoni

Il tutto sarebbe scattato per motivi legati a questioni sentimentali

Mediagallery

Una maxi rissa sulla quale i carabinieri stanno ancora cercando di far chiarezza. Quello che è certo che l’episodio, andato in scena nella notte tra mercoledì e giovedì intorno alle 1,30 in piazza della Repubblica, ha coinvolto decine di persone. Stando a una  ricostruzione della vicenda basata per il momento su testimonianze, sarebbero venuti a contatto due gruppi di persone, sia stranieri che italiani, armate di spranghe e bastoni che si sarebbero fronteggiati a viso aperto proprio sul Voltone. I motivi sarebbero da attribuire a questioni sentimentali per le quali sarebbe scattata la scintilla che ha provocato una vera e propria rissa di strada che ha svegliato decine di residenti della zona. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri quando però ormai era tutto finito. Adesso dalla caserma di viale Fabbricotti stanno cercando di ricomporre il puzzle mettendo a posto ogni tassello per cercare di capire i motivi e di individuare i responsabili.

Riproduzione riservata ©