Maratona, i risultati. Altelta soccorso al 6° chilometro

Mediagallery

Si è sentito male durante al sesto chilometro della Maratona Città di Livorno (leggi qui i risultati). Tiziano Formichini, 35 anni, atleta del “Team Testi Sempre di Corsa” associazione dilettantistica di runners, aveva da poco iniziato la sua prova sulla distanza dei 42,195 chilometri quando dopo poco è stato costretto a fermarsi per un fortissimo e invalidante mal di testa che lo ha messo di fatto fuori gioco. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che ha soccorso l’atleta portandolo al pronto soccorso dove, intorno all’ora di pranzo, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. E’ stato proprio il Team Testi ad annunciare, intorno alle 17,30, il buon esito dell’operazione. “Medici soddisfatti – scrivono i suoi amici maratoneti sulla pagina facebook dell’associazione sportiva – Ora inizia la fase di recupero. Per ora siamo contenti, avanti così tutti per uno. Grazie di cuore a tutti”.
Decine e decine i messaggi di solidarietà e di incoraggiamento arrivati per far forza al corridore.

Riproduzione riservata ©

11 commenti

 
  1. # AzzeccaGarbugli

    Per cosa è stato operato esattamente? Auguri di pronto recupero!

  2. # Marco

    Auguri per un pronto recupero del maratoneta.Spero solo che la Società per cui è tesserato sia in possesso della certificazione di idoneità sportiva.Purtroppo,spesso, queste manifestazioni anche se non agonistiche portano comunque i partecipanti ad andare oltre i propri limiti fisici.

  3. # Stefano

    Tiziano sono al tuo fianco ti aspetto in pista e sulla strada sei una roccia tvb !!!!

  4. # arianna

    Ti augura una rapida guarigione vogliamo vederti al piu presto riprendere a correre

  5. # corritrice

    Auguroni di pronta guarigione forza

  6. # Daniele Valentini

    Forza Tiziano, rimettiti presto!

  7. # Alessandra

    C’hai fatto stare tutti molto in pensiero caro amico & collega.. non avevamo dubbi sulla tua ripresa tu sei una roccia.. adesso cerca di guarire al più presto Augurandoti una buona guarigione & convalescenza.. tutte noi del 1°A di Villa Serena ti aspetteremo al traguardo x festeggiare la tua vittoria ti vogliamo bene sei il nostro campione in assoluto 😉

  8. # Manuel

    Ora, premettendo che la visita agonistica/non agonistica è un must e va eseguita sempree comunque, ma cosa c’entra……ha avuto una operazione cerebrale cosa sarebbe emerso secondo te dalla visita agonistica ?? Questo accanimento con i medici sportivi è sbagliato…..la visita medico agonistica raramente riesce a prevenire

  9. # erika

    Forza Tiziano…sei un grande sei mitico..non vedo l’ora di vederti…

  10. # Patrizia

    Bravoooooooooooooooooo MTDN… FNC!!

  11. # Bosss

    Caro Marco, solo per far chiarezza,, la maratona (42km195m) non è una gara non agonistica. Il podismo e’ uno sport democratico, tutti gli atleti partono insieme, sia quelli che arrivano primi sia quelli che concludono la fatica nel tempo massimo. Tutti i podisti, anche amatoriali, che praticano gare agonistiche , devono essere tesserati FIDAL o altro ente di promozione sportiva. Per la FIDAL e gli altri enti e’ obbligatorio presentare il certificato medico agonistico per rinnovare l’iscrizione annuale. Posso quindi dire che l’atletica, che comprende anche le gare su strada, e’ una delle discipline in cui se non hai il certificato a posto non gareggi!

I commenti sono chiusi.