Mamma e figlia travolte da un’auto in retromarcia

Mediagallery

Un brutto incidente domenica 1° febbraio intorno alle 16,30 in via Grande quando un’auto, adocchiato un posto libero, ha iniziato la sua manovra in retromarcia per lasciare l’auto in sosta per poi fare un giro in centro.
Purtroppo l’automobilista non si era accorto che proprio dietro alla sua vettura stavano attraversando la strada una signora di 69 anni e la figlia di 44 che sono state così investite dalla macchina che stava finendo di compiere la manovra di retromarcia.
Le due donne sono state soccorse da un’ambulanza della Misericordia che ha trasportato le due ferite al pronto soccorso. I referti medici parlavano di escoriazioni diffuse in tutto il corpo, ecchimosi e per la 69enne un trauma al collo. Traffico in tilt per circa mezz’ora, il tempo di consentire le operazioni di soccorso e di poter effettuare i rilievi dell’incidente.

Riproduzione riservata ©