Malore in mare: muore a 45 anni a Calafuria

Mediagallery

Tragedia a Calafuria. Un sub è morto a seguito di un malore accusato mentre stava facendo un’immersione. Luca Manfredi 45 anni di Massarosa, è stato drammaticamente soccorso domenica mattina, 13 settembre, intorno alle 9.30, a causa di un malore che lo ha colto mentre era in mare mentre si trovava, insieme ad un compagno di immersione, a circa 150 metri dalla costa.
A prestare i primi aiuti sono stati proprio i sub del Diving “La Torre di Calafuria” che sono riusciti a portare a riva l’uomo in difficoltà chiamando immediatamente il 118. I primi soccorsi medici sono arrivati grazie ai volontari della Misericordia di Montenero del Servizio Estate Sicura. Sul posto subito dopo è sopraggiunta un’ambulanza, sempre della Misericordia Montenero, con medico a bordo. L’uomo è andato subito in arresto cardiaco. Nonostante i disperati tentativi di rianimazione durati per oltre 40 minuti da parte dei soccorritori, per il sub non c’è stato niente da fare. Il suo cuore ha smesso di battere intorno alle 10.45.

Riproduzione riservata ©