Zuffa sul bus tra condomini

Mediagallery

Un uomo e una donna residenti nello stesso condominio, sono venuti alle mani sull’autobus di linea numero 2 tra Ardenza e La Rosa. Il tutto è accaduto intorno alle 9,15 di lunedì 9 novembre quando i due, per motivi ancora non ben identificati, hanno iniziato ad alzare la voce destando l’attenzione degli altri passeggeri a bordo. Dalle parole si è passati ai fatti in men che non si dica tanto che l’autista del mezzo pubblico ha dovuto interrompere la corsa fermando l’autobus e contattando il 113 per far intervenire le pattuglie della polizia. Per fortuna la situazione è tornata alla normalità in pochi minuti e il bus ha potuto così riprendere la sua normale corsa.

Riproduzione riservata ©