In due le rubano la pensione. Bloccate dai passanti

La vittima aveva da poco ritirato la pensione di 1250 euro alla Posta. Le due donne, originarie di Sarzana, 30 e 44 anni, sono state arrestate con l'accusa di rapina impropria e condotte al carcere di Pisa

Mediagallery

L’episodio è avvenuto in via del Leone, angolo via Solferino il 4 marzo. La vittima, disperata, ha contattato la polizia denunciando il furto dell’intera pensione: 1250 euro. Soldi poi restituiti.
Dopo aver ritirato i soldi alla Posta, secondo quanto ricostruito, l’anziana si è recata in tabaccheria notando che una donna, presente con lei nell’ufficio postale e poi raggiunta da una complice, la stava seguendo. Ed è in tabaccheria che le due ladre sono entrate in azione. Una delle due ha infilato le mani nella tasca del cappotto della pensionata, acciuffando le banconote che la signora aveva gelosamente custodito all’interno di un fazzoletto. L’anziana, però, se n’è accorta e ha reagito tentando di inseguirle ma è stata strattonata. Tuttavia, le sue urla hanno attirato l’attenzione di alcuni passanti che hanno rincorso, acciuffato e bloccato le ladre attendendo l’arrivo della polizia. Le due donne, originarie di Sarzana, 30 e 44 anni, sono state arrestate con l’accusa di rapina impropria e condotte al carcere di Pisa.

Riproduzione riservata ©