Ladri scatenati: via con rubinetti e 5000 euro

Mediagallery

Nella giornata di mercoledì 27 aprile sono stati denunciati alla caserma carabinieri di Collesalvetti, due furti consumati nelle prime ore della mattina all’interno di un’ abitazione privata e di un centro di assistenza fiscale.
Nel primo caso, stando a quanto denunciato dal proprietario di un appartamento in ristrutturazione, i ladri si sarebbero introdotti infrangendo una porta a vetri e, una volta dentro, avrebbero asportato diversi oggetti di rubinetteria ed utensili vari allontanandosi poi indisturbati.
Quasi contestualmente si è verificato un analogo furto all’interno, questa volta, dei locali di un centro di assistenza fiscale e di un centro anziani che condividono la struttura di via Cavallotti. I militari intervenuti sul posto ed informati dalla responsabile del centro, hanno pertanto potuto constatare che i ladri si erano introdotti da una finestra e, dopo aver messo a soqquadro gli uffici del “Caaf” e del centro anziani , si sarebbero impossessati di circa 5.000 euro in contanti.

Riproduzione riservata ©