Inseguimento nella notte, sfascia le auto in sosta poi si “pianta” contro un palo

Mediagallery

Inseguimento per le vie della città. E’ accaduto questa notte intorno alle 2, quando un 24enne, marocchino, non si è fermato con la sua auto all’alt della polizia che si trovava in piazza 2 Giugno per effettuare dei controlli.
Il giovane ha cercato di seminare la volante sfrecciando a grande velocità in direzione San Marco addentrandosi nelle strade nel Pontino. Per cercare di sfuggire alla cattura ha danneggiato alcune auto in sosta finendo per arrestare la corsa in via Bassa, vicino a via Solferino, contro un cartello stradale. A quel punto i poliziotti sono riusciti a bloccarlo. Il 24enne si è rifiutato di sottoporsi all’alcol test e per questo è scattato automaticamente il ritiro della patente, la denuncia per guida in stato di ebbrezza e una multa per tutte le violazioni al codice della strada commesse scappando. Accertamenti in corso sulla vettura.

Riproduzione riservata ©