Inseguimento da film nella notte: preso 24enne

Mediagallery

Alle prime luci dell’alba di ieri mattina i militari del Nucleo Radiomobile hanno arrestato, al termine di un lungo inseguimento, il cittadino ucraino Gheorghii Triskov, 24enne, pregiudicato e senza fissa dimora, responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e di ricettazione.  Intorno alle 3,30 una pattuglia dei carabinieri, impegnata in un servizio di perlustrazione nei pressi di via delle Sorgenti, ha intimato l’alt ad un furgone Fiat Ducato con due uomini a bordo. L’autista del mezzo, però, alla vista del posto di controllo, ha invertito velocemente la marcia dandosi alla fuga a tutta velocità. Ne è nato un lungo inseguimento terminato solo alcuni chilometri dopo, quando i due, ormai vistisi braccati, hanno abbandonato il veicolo tentando la fuga a piedi. I militari, nella circostanza, sono riusciti a bloccare Triskov il quale, allo scopo di sottrarsi alla cattura, ha cominciato a sferrare calci e pugni ai due carabinieri che sono stati costretti ad immobilizzarlo e ad ammanettarlo. Gli accertamenti immediatamente successivi hanno consentito di verificare che il Fiat Ducato era stato rubato lo scorso mese di maggio a Livorno.  Le ricerche in zona sono proseguite, con esito negativo, per la ricerca del complice.

Riproduzione riservata ©