Incidente in volo: grave paracadutista 32enne

Mediagallery

di Roberto Olivato

Un grave incidente in cui è stato coinvolto un ufficiale del 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania, è avvenuto nel pomeriggio di sabato 2 aprile, nei pressi di Nettuno.
“Il capitano Giorgio Genovesi di 32 anni,  celibe- ci ha riferito il  Colonnello Antonio Frassinetto  Comandante del Reggimento- era in fase di discesa nel corso di un lancio privato quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso quota ed è andato ad urtare alcuni alberi e la recinzione del campo di aviazione, subendo un violento trauma cranico e diverse fratture. Immediatamente soccorso è stato trasferito all’ospedale San Camillo di Roma“.
Come sono le sue attuali condizioni?  
“Dopo  l’intervento chirurgico a cui è stato immediatamente sottoposto, le sue condizioni risultano buone ed è fuori pericolo”.

Riproduzione riservata ©