Incastrata tra le porte dell’autobus e trascinata, ferita una donna. Paura in centro

di rcampopiano

Mediagallery

Incastrata tra le porte dell’autobus. E’ accaduto, intorno alle 16.20, alla fermata di via Grande all’altezza di via del Giglio, in direzione porto. La donna, sui 65 anni, e i passeggeri hanno iniziato a urlare perché l’autista non si era accorto di quanto stava accadendo. Percorsi poi alcuni metri il conducente ha arrestato la corsa dell’autobus. La malcapitata stava salendo quando le porte si sono chiuse ed è stata trascinata per alcuni metri riportando un trauma da schiacciamento della mano sinistra, oltre a escoriazioni ad un ginocchio e ad un bello spavento. Alla scena hanno assistito decine di passanti vista l’ora di punta ed è subito scattato l’allarme. Partita la segnalazione, sul posto sono intervenuti i vigili urbani e un’ambulanza dell’Svs con medico a bordo, che ha poi portato la donna all’ospedale per gli accertamenti del caso.

 

Riproduzione riservata ©