In fuga contromano e su uno scooter rubato

Mediagallery

Scappano su uno scooter rubato, denunciata coppia. E’ accaduto intorno alle 3 del 18 febbraio all’altezza di via Ajaccia, a Stagno, dove la polizia, durante un servizio di controllo del territorio, ha notato provenire dalla direzione opposta uno scooter Scarabeo nero, sospetto. Alla vista della volante, il conducente con a bordo una persona è fuggito lungo l’Aurelia, proseguendo in via Firenze per poi imboccare contromano via Provinciale Pisana. Raggiunti e bloccati sono stati identificati in L. A. nato a Pisa, anni 40, ma residente a Livorno e D. R. nata a Livorno, anni 26, entrambi conosciuti alle forze dell’ordine.
Da accertamenti il motorino è risultato essere stato rubato il 27 dicembre. Dal successivo controllo addosso all’uomo sono state trovate un paio di forbici, della lunghezza complessiva di cm 18, con lama in metallo satinato ed impugnature in plastica di colore grigio/nero, conservate all’interno di un borsetto. Inoltre negli slip è stato rinvenuto un fazzoletto di carta sporco di sangue che il 40enne ha detto di avere utilizzato per pulirsi la parte dove poco prima si era inoculato la droga, per la cui assunzione ha detto di non volersi sottoporre ad analisi.
I due sono stati denunciato per ricettazione in concorso. Mentre l’uomo anche per porto di oggetti atti ad offendere, guida senza patente per non avere mai conseguito la patente di guida, guida sotto effetto di stupefacenti e rifiuto delle analisi.

Riproduzione riservata ©