Schianto moto-auto: 42enne finisce in coma

Mediagallery

Drammatico incidente nella notte tra mercoledì 1° e giovedì 2 luglio in piazza del Pamiglione davanti al palazzo dei Portuali. Una moto guidata da un 42enne livornese si è scontrata violentemente contro un’auto, una Hyundai. Un impatto violentissimo che ha provocato un preoccupante trauma cranico commotivo ai danni del centauro che con il suo mezzo a due ruote stava viaggiando in direzione nord verso il ponte S. Trinita. E’ all’incrocio con via San Giovanni che avviene lo schianto. Qui la Hyundai, diretta verso sud direzione mare, si scontra con la moto provocando così l’incidente. Il 42enne a cavallo della moto viene sbalzato violentemente sull’asfalto e le sue condizioni sembrano subito molto gravi, fa fatica a respirare e i traumi subiti sembrano preoccupanti. Sul posto interviene un’ambulanza della Misericordia di Livorno e trasporta d’urgenza l’uomo in pronto soccorso dove i medici di turno lo stabilizzano. Ma per lui la situazione è molto grave. Il 42enne entra in coma. A far luce sullo scontro sono chiamati gli agenti della polizia municipale.

Riproduzione riservata ©