‘I soldi o vi picchio’. 15enni derubati di 20 euro

Mediagallery

“Datemi i soldi o vi picchio, per voi finisce male”. Sarebbero queste le parole che un giovane di età compresa tra i 25 e i 30 anni con carnagione scura, ma con un fluido accento italiano, avrebbe pronunciato a tre ragazzi di quindici anni che nel pomeriggio di sabato trascorrevano un po’ di tempo insieme in piazza  Attias a pochi passi da piazza Magenta. L’uomo, tatuato e con alcuni piercing in volto e alto circa un metro e settanta centimetri, si sarebbe avvicinato con fare spavaldo ai teenager e avrebbe dunque minacciato di fare loro del male se non gli avessero dato i soldi che avevano in tasca. I giovani, impauriti, hanno tirato fuori i pochi euro presenti nei loro portafogli. Si parla di un totale di circa 20 euro. Una volta tornati a casa, e raccontato tutto ai genitori, è partita la denuncia alla questura di Livorno.

Riproduzione riservata ©

28 commenti

 
  1. # Pasquale

    Sono giorni che se ne va in giro a fare queste cose in pieno centro…cosa aspettiamo a fermarlo?

  2. # bud

    chissà quante volte lo hanno già fermato, non gli fanno niente, finché non trova chi gli spacca una bottiglia in testa, allora poi bisogna pure curarlo.

  3. # Alberto

    È successo anche a me ieri, ero con i miei amici in piazza Attias dietro la Coin, eravamo in tre anche noi, quando è venuto ci ha chiesto se avevamo del fumo da vendere, noi ovviamente gli abbiamo detto di no, poi ci ha chiesto dei soldi e noi abbiamo negato nuovamente, poi è partito e ci ha detto “c’avete anche da prendere per il culo? Forza fuori i soldi” io, non sapendo cosa potesse succedere tirai fuori il portafoglio e gli diedi i pochi spiccioli che avevo dietro, poi pensando che avessi di più mi guardò nel portafoglio ma ovviamente non ha trovato altro, poi è andato dai miei amici ma loro gli hanno detto che non avevano portafoglio dietro, poi è tornato da me e mi ha detto “è la verità?” Io gli ho detto di si, poi ha preso l’estathe di uno di loro e se ne è andato.

  4. # Alberto

    Mi sono arrivate voci che questo qui sia uscito di galera ieri e che tra poco vada via da Livorno

  5. # MARCELLO

    ueeeeeeeeee Istituzioni sveglia!!! Ma cosa aspettate che ci vengono a picchiare anche in casa? Questa gente qui non deve esistere e se esiste va punita severamente! Ma dove andremo a finire di questo passo, paghiamo le tasse ed abbiamo il diritto di essere tutelati da chi e’ in dovere di farlo.
    Questa delinquenza deve cessare una volta per tutte, ok?

  6. # Meglio populista che pidiota

    Pasquale ma te sei razzista.Invece gli si deve dare il reddito di cittadinanza e la casa popolare

  7. # Tazio

    È dal 1945 che c’è gente che vive di questi soprusi

  8. # Ambra

    Questo deve essere lo stesso che girava fino a qualche tempo fa con un pitbull femmina e che ha rapinato il fratello del mio fidanzato e i suoi amici minacciandoli di farli azzannare dal cane e di chiamare i suoi amici albanesi. Gli disse anche che se non avessero rubato un iPhone 6 lo sarebbe andati a cercare….. Ovviamente è stato denunciato ma a quanto pare è di nuovo aggiro per Livorno. Piercing sulle guance cicatrice sul collo. Prima o poi ruba al fratello o al figlio del tipo sbagliato e lo fanno sparire…

  9. # roberto

    azz ma i livornesi non ci sono piu?? qualche anno fa se si fosse presentato un tipo del genere le avrebbe prese sode e da non dimenticare….

  10. # beppe

    io da genitore se lo piglio…

  11. # stefania ulivieri

    Scusate si fanno foto spesso assurde a qualsiasi cosa, fare la foto a sti s…. e farle girare e dopo una sicura verifica dargli una lezione, visto che non mi sembra che si riesca con le normali prassi a ottenere qualcosa no????

  12. # Stefano

    Chiamare la polizia all’istante perché se li rompi il naso ti tocca pure risarcirlo !!!!!!

  13. # Rosso Dentro

    Tutti giustizialisti vero? capire che magari il ragazzo ha dei problemi non ci riuscite?
    Queste sono persone che vanno aiutate non condannate!!!

  14. # Elena

    Tutti ganzi e forti siete voi altri…intanto questo sono giorni che rapina i ragazzini, dal mattino alla sera a fare rapine agli adolescenti, ma nessuno ha avuto gli attributi di andarlo a prendere per il bavero…bla bla bla bla….i livornesi solo parole….

  15. # tappino

    ganzo deh!! aiutalo te! magari dagli la tua busta paga e una camera (di casa tua) in affitto,cosi l’aiuti e non delinque piu!
    maffammilpiacere!..a questo gli va data una lezione vedrai che la smette!

  16. # Paco

    Scusa …Prendilo in casa con te!!!!

  17. # rosso fuori

    aiutalo te sei tanto buono (vorrei vede se tocca qualcuno dei tuoi)….vai un po all’ ATTIASSE e aspettalo cosi dai soldi mangiare e te lo porti a casa

  18. # massimo62

    Queste sono persone che fanno male solo ai più deboli, questi vanno curati bene,bene poi rieducati. per la tutela dei cittadini devono andare allo stadio li ci sono le guardie.

  19. # Fatemicapì

    Scusate ma mi viene da ridere…..livornesi conosciuti in tutt’Italia per il carattere focoso e ribelle da far subito a “puntate” per uno sguardo, una parola di troppo o una mancata precedenza, ed ora davanti a tanta prepotenza solo perche’ fatta da delinquenti abituali magari extracomunitari si calano le brache! Caro livornese anche questa gente qui va presa a cazzotti nel muso senza esclusione di colpi, solo così si puo’ avere un minimo di giustizia perche’ se si lascia fare a chi di dovere questo signore rimane non solo impunito ma ritorna immediatamente, quel ragazzo poteva essere tuo figlio, capisci??

  20. # Alfredo

    rosso dentro ma ci sei venuto o ti ci hanno mandato? Ci sei o ci fai? No vorrei capire la tua insensata logica.

  21. # Andrea

    Rosso dentro, ma dalla vergogna! Portalo a casa tua!

  22. # nana

    Rosso dentro se ti fa tanta pena invece di chiamare gli altri giustizialisti aiutalo te dai il buon esempio

  23. # ETO

    I livornesi son forti a manate o meglio con le cinture o magari i caschi, solo quando sono in 20 contro 1….famosi per questo in tutta la Toscana e anche più lontano…….basta leggere gli articoli di cronaca che lo dimostrano….al delinquente che rapina ai ragazzini nessuno gli dice nulla… altro che carattere focoso…

  24. # Stascippa

    In quei casi si chiama il 113. È inutile scriverlo on line

  25. # basito

    E’ impossibile che queste cose succedano in una piazza centrale come all’Attias perchè ci sono molte telecamere e ci sono sempre in giro i Vigili e se qualcuno avesse comportamenti simili sarebbe già stato arrestato ! Oppure no ?

  26. # rosso a strisce

    Ma la polizia dov’è? Forse a fare la multa a qualche ragazzino in due sullo scooter? Facile è?

  27. # Stella

    Grazie della descrizione. Questa, più quella dell’articolo, è l’unica cosa utile da sapere per individuare subito questo s…. da lontano e stargli alla larga. L’unica è difenderci da soli, nel senso di far circolare foto e descrizioni in modo da girare ad occhi bene aperti e sempre sul chi vive. Specie per ragazzini e donne, è l’unica. Comunque, spero che trovi presto qualcuno che lo castiga perbenino!…

  28. # noislam

    Atro che polizia, tanto loro un gli fanno nulla e se un gli fanno nulla loro figuriamoci i giudici, quelli si che son bonini, se lo fa al mi figliolo: lo cerco , lo trovo e lo mando all’ ospedale con prognosi riservata. GARANTITO

I commenti sono chiusi.