Gli strappano Rolex da 13mila euro: arrestati

Mediagallery

I carabinieri della stazione di Castiglioncello, guidati dal maresciallo Michele Calvanese, supportati dal Norm di Cecina, hanno impiegato solo 48 ore ad individuare i responsabili di una rapina ai danni di un uomo di 74 anni. R.F., del 69, cittadino italiano di origine argentina, operaio, e V.A. del 79’, argentino incensurato. Il fatto, denunciato il 3 luglio, è avvenuto ai danni di un anziano del 41’ residente a Castiglioncello,  a cui i due malviventi avevano bloccato il polso e strappato via un Rolex da 13.000 euro mentre passeggiava nella pineta Marradi.

I carabinieri  sulla base delle indagini ottenute, e visionate le immagini di videosorveglianza, hanno riconosciuto uno dei due e subito dopo, a seguito di perquisizione all’interno della sua abitazione, dove vivevano entrambi, hanno rinvenuto materiale utile a confermare le risultanze dell’indagine.
Pertanto condotti in caserma ed ammesse infine le loro responsabilità, come colpevoli della rapina, hanno accompagnato i militari nel luogo dove avevano nascosto la refurtiva subito dopo averla asportata alla vittima. Sottoposti a fermo, sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Livorno.

 

 

Riproduzione riservata ©