Incendio in casa per una candela, famiglia si salva

Mediagallery

Momenti di paura in via Giordano Bruno al civico 2, dove intorno alle 7 si è sviluppato un incendio in un appartamento. In base a una prima ricostruzione a prendere fuoco è stata una candela che si trovava sul comodino della camera da letto. In casa non vi era corrente, neanche gas, ed è possibile che la candela fosse impiegata sia per fare luce che per scaldare un po’ l’ambiente. A dare l’allarme è stata la coppia stessa, livornese di 49 anni lei e tunisino di 29 lui, che vive nell’appartamento. I due sono riusciti a mettersi in salvo. Le fiamme però non hanno risparmiato pareti e suppellettili. Nel frattempo sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno messo tutto in sicurezza. La situazione è apparsa molto critica. All’interno della casa c’era una montagna di rifiuti.

Riproduzione riservata ©