Fermato in auto con 1000 euro di borse contraffatte

Mediagallery

Sorpreso in auto con 1000 euro di merce contraffatta (in particolare borse) mentre sta andando al mercatino del venerdì. E’ stato fermato dalla sezione di polizia giudiziaria-investigativa della polizia municipale. Si tratta di un 40enne senegalese già conosciuto dalle forze dell’ordine come uno dei “leader” di piazza Cavallotti. Nel momento in cui è stato fermato è scattata la perquisizione del veicolo e così è emerso che all’interno c’era un’ingente quantità di prodotti falsi. L’extracomunitario, che in passato si è reso responsabile di altri episodi simili e dell’aggressione di alcuni vigili n zona mercato, e’ stato denunciato per detenzione e ricettazione di merce contraffatta e gli è stato notificato il decreto di espulsione dal territorio italiano emesso dalla Questura di Livorno.

Riproduzione riservata ©