Falsificava i tagliandi con photoshop: preso

Viaggiava al volante della sua auto, come se niente fosse, con i tagliandi della revisione ben esposti. Unico problema? Le revisioni reali si fermavano al 2011. L'uomo è stato sorpreso grazie allo street control e all'intuizione di un agente sul posto

Mediagallery

Viaggiava al volante della sua auto, come se niente fosse, con i tagliandi della revisione ben esposti. Unico problema? Le revisioni reali si fermavano al 2011. Quelle degli anni successivi erano state falsificate con photoshop e poi scannerizzate e incollato sopra i fogli da mostrare agli agenti in fase di controllo. Ma… allo street control non la si fa. E così durante un controllo, effettuato nei giorni scorsi dalla municipale in zona Ardenza, l’uomo, un meccanico, è stato fermato al volante dell’auto intestata tra l’altro a una signora disabile ignara di tutto ciò. La macchinetta in dotazione da gennaio al corpo della municipale ha subito rilevato che qualcosa non andava e, in seguito ad un accurato controllo dell’agente preposto, nei confronti dell’automobilista è scattata una denuncia per falso materiale in atto pubblico.

Riproduzione riservata ©