Eroina in tasca e a casa laboratorio per la droga

Mediagallery

E’ stato pizzicato con quattro dosi di eroina in tasca dagli agenti delle volanti nel pomeriggio di venerdì 10 aprile in zona Barriera Garibaldi intorno alle 17. Si tratta di un tunisino Tounsi Sauber  di 39 anni che è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti lo hanno pizzicato durante un normale controllo del territorio e, addosso, gli è stata trovata la droga e circa duecento euro in contanti. Motivo valido per effettuare una perquisizione personale e domiciliare. All’interno del suo appartamento di via Garibaldi, un vero e proprio laboratorio per confezionare le dosi con tanto di bilancino di precisione, cellophane trasparente per incartare le dosi e carta stagnola e altra droga già pronta per essere spacciata.
L’uomo è finito in manette.

Riproduzione riservata ©