Romito, due incidenti: traffico in tilt

Mediagallery

Mattina “nera” quella di sabato 4 luglio sul tratto di strada del Romito. Due gli incidenti che si sono registrati a distanza di circa due ore l’uno dall’altro. Il primo è stato intorno alle 10,30 quando due auto si sono colpite frontalmente. Su di un’autovettura soltanto il conducente che, stando a una prima ricostruzione dei fatti, avrebbe perso il controllo della sua macchina forse per un colpo di sonno sconfinando così nell’altra corsi e urtando in pieno un’altra macchina con a bordo una famiglia (padre, madre e due figli piccoli) che si stava recando al mare. Per fortuna niente di grave per nessuna delle cinque persone rimaste coinvolte. Sul posto un’ambulanza della Misericordia di Montenero e una della Misericordia di Antignano che hanno trasportato al pronto soccorso per accertamenti la mamma con i due figli ma fortunatamente per loro si parla soltanto di alcuni lievi traumi e tanta paura. Illeso il conducente che avrebbe causato l’incidente.
Poco dopo, tra le 12,30 e le 13 un altro incidente all’altezza di Calafuria. In questo caso un’auto è andata a scontrarsi contro uno scooter guidato da una giovane ragazza. Sul posto per soccorrere i due incidentati due ambulanze della Svs che hanno prestato soccorso ad entrambi. Anche in questo caso, per fortuna, nessuna grave conseguenza. Si parla di lievi traumi e qualche escoriazione. Per precauzione sia il conducente dell’auto che la scooterista sono stati trasportati all’ospedale.
Inevitabile il caos e il traffico in tilt nelle due ore di punta sul Romito nei due orari chiave per raggiungere la scogliera e il mare.

Riproduzione riservata ©