Droga: preso grossista 35enne. Spacciava nella casa di lusso

Mediagallery

Rintracciato dalla Squadra Mobile grossista dello spaccio in città: arrestato un tunisino,  Hafedh Zoghbi, di 35 anni.
Aveva ogni genere di sostanza stupefacente in grandi quantità e aveva l’ardire di custodirla in casa e di ricevere i clienti nel suo appartamento di lusso in uno dei quartieri residenziali della città di nuova costruzione: Borgo di Magrignano. È stato sorpreso dopo aver ceduto l’ennesima dose ad un cliente e nel corso della perquisizione all’interno dell’abitazione sono stati rinvenuti: un panetto di hashish del peso lordo di grammi 286; 13 involucri di cocaina del peso lordo complessivo di grammi 422; due bilance di precisione funzionanti, sporche di polvere bianca; un sacchetto in cellophane contenente sostanza per il “taglio” dello stupefacente del peso lordo di grammi 72; vari ritagli di buste in cellophane usati per il confezionamento dello stupefacente e un rotolo di nastro adesivo da pacchi di colore marrone, nonché la somma di 7.470 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio di stupefacenti. L’uomo è ora alle Sughere.

Riproduzione riservata ©