Donna investita sulle strisce: in ospedale

L'uomo alla guida della macchina: "Ho frenato ma la macchina non ha risposto come avrei voluto per colpa dell'asfalto bagnato"

Mediagallery

Una donna di circa 60 anni è stata investita sulle strisce pedonali di viale Carducci all’altezza dell’Hotel Amico Fritz prima della rotatoria di piazza Dante intorno alle 12.50 di mercoledì 1° giugno. Un uomo alla guida della sua Golf si è accorto dell’attraversamento pedonale, da viale Carducci verso via Donnini, forse troppo tardi e quando ha toccato i freni per fermare la sua corsa, l’auto non ha risposto come si sarebbe aspettato forse complice anche l’asfalto bagnato dalla pioggia incessante. Inevitabile così l’urto tra la macchina e la 60enne che ha urtato la testa contro il parabrezza del veicolo. Sul posto si sono precipitati i volontari della Svs che hanno prestato i soccorsi alla donna rimasta fortunatamente sempre cosciente. “Ho frenato ma l’auto non si è fermata anche per colpa dell’asfalto bagnato”, ha dichiarato l’uomo di circa 45 anni alla guida della Golf. La signora è stata trasportata al pronto soccorso per le cure del caso. Traffico a singhiozzi per alcuni minuti.

Riproduzione riservata ©