Domenica di mare…e multe: 256 sanzioni

Ben 256 sanzioni da piazza Mazzini a Quercianella, 86 di mattina e 170 nel pomeriggio

Mediagallery

Prima vera domenica di sole e non sono mancati i problemi di sicurezza relativi alle soste selvagge a fronte di un controllo costante effettuato dalla Municipale anche grazie alla collaborazione con la stampa. Così anche domenica 26 giugno sul lungomare le soste sembravano impazzite: 256 sanzioni da piazza Mazzini a Quercianella: 86 di mattina e 170 nel pomeriggio.
Pur di non rinunciare a portare l’auto più vicino possibile al mare, non si è esitato a parcheggiare sulle strisce, sugli scivoli pedonali, sugli spazi invalidi, sui marciapiedi. Da segnalare sul Romito le discese al mare sbarrate dai veicoli: 40 auto parcheggiate in carreggiata, 17 contromano. Infrazioni che mettono in serio pericolo pedoni e veicoli che transitano nel corretto senso di marcia. Le soste selvagge sembrano dunque aggravarsi nonostante i continui appelli della Polizia Municipale e la continua pubblicità relativa ai luoghi critici dove quotidianamente vengono svolti i controlli.

Riproduzione riservata ©