Discarica di medicine e organico nella carta: multe

Multati tre esercenti della Venezia per errato conferimento dei rifiuti. E al Picchianti controlli su abbandono di medicinali

Mediagallery

Una vera e propria discarica di medicinali trovata in stato di abbandono in un piazzale in zona Picchianti dalla Municipale. E’ per questo motivo che gli agenti hanno dato via ad un’indagine effettuata raccogliendo i codici a barre delle medicine lasciate sul marciapiede in via dei Materassai in modo tale da poter risalire alle case farmaceutiche e ripercorrere il percorso a ritroso fino ad arrivare a chi ha deliberatamente ammassato i blister e le confezioni di medicinali in mezzo al niente.
Ma i controlli della municipale sul regolare conferimento dei rifiuti non si fermano qui. Nel mirino anche il quartiere della Venezia e in zone limitrofe (via Fiume) dove sono stati multarti tre esercenti (un ristoratore, un barista e un alimentari)  per non aver rispettato quello che il porta a porta impone. Gli agenti hanno infatti accertato che un gestore di un negozio aveva gettato l’organico nel cassonetto destinato al conferimento della carta. Ma non solo, i rifiuti sono stati abbandonati anche in mezzo di strada. Il tutto è partito da una denuncia effettuata alla municipale da parte dei residenti della zona. A seguito dei controlli è scattata dunque la sanzione per 50 euro.
Stesso importo per due titolari di esercizi in Venezia (50 euro) per non aver rispettato i giorni stabiliti nell’esposizione dei rifiuti con il porta a porta.

Riproduzione riservata ©