Decine di auto bloccate in Variante

Mediagallery

Un incidente intorno alle 8 ha letteralmente paralizzato il traffico lungo la Variante direzione nord (guarda la fotogallery). Chi ha avuto la sfortuna di passare di lì in quel momento se ne sarà reso conto… Solo alle 10,30 la circolazione è ripresa regolarmente. Decine gli automobilisti rimasti bloccati in attesa del carro attrezzi per un incidente di per sé di poco conto. Sul posto sono intervenuti i motociclisti della municipale. Anche loro con non poche difficoltà. Lo scontro, che ha coinvolto almeno 3 auto e uno scooterone, è avvenuto tra le uscite di Salviano e Porta a Terra. Questo nuovo episodio riaccende l’attenzione sull’assenza di corsie di emergenza e la pericolosità del tratto di strada.

Riproduzione riservata ©

Photogallery

44 commenti

 
  1. # nicolo della curva nord

    L’anas si ostina a dire che il limite a 90 è giusto..secondo me il limite dovrebbe essere 70 km/h la variante è pericolosa, le corsie di accelerazione sono cortissime è stretta…insomma sarebbe il caso di andarci pianino…poi ci mettiamo distrazione e cellulari….

  2. # leo

    70 E AUTOVELOX OGNI 2 KM

  3. # pink

    anche 60 kmh meglio!!! troppo pericolosa ma perche 90 ? ma lo capite che con le macchine si perde facilmente la vita !!! ma perche’ continuate ad andare forte!!!

  4. # claudia

    …scusate la variante da Stagno a livorno sud sono circa 6.5km
    fatta a 90km/h ci vuole 4 min e 20 sec circa…
    fatta a 70km/h ci vuole 5 min e 30 sec…… per un minuto vale la pena abbassare il limite…che ne dite? nogarin fai qualcosa dacci un segno di vita!!!

  5. # Rino

    È nova!!! E dovete andá Pianino o Duriiii!!! E ventotto!!!

  6. # Stefano

    il problema non è affatto il limite di velocità, ma il progetto palesemente sbagliato: quel tratto è stretto, le corsie di immissione sono corte e non esistono corsie d’emergenza. Nessuna lungimiranza progettuale.

  7. # Federico

    Forse forse sarebbe più opportuno a questo punto incanalare tutto il traffico in un’unica corsia, in modo da evitare i sorpassi e sfruttare la corsia rimanente per allungare le corsie di ingresso ed uscita. Condito il tutto con il limite a 70 km/h si diminuirebbero di molto i rischi di collisione e rimarrebbe una corsia quasi pulita per eventuali mezzi di soccorso in caso di tamponamenti. Di contro si diminuirebbe la capacità portante nelle ore di punta con probabili congestioni mattutine e serali..

  8. # episcopo

    Mettetelo pura a 30 il limite, pagherò la cena a chi vedrà un livornese rispettare il limite !!!

  9. # Luca

    Limite di 90 km/h PERFETTO….basterebbe stare un pochino (e sottolineo Pochino) più accorti alla guida e meno distratti da cellulari, sigarette ed altre cavolate!

  10. # Simone

    Su quella strada anche se metti 30 Km orari rimane la pericolisità della stessa. Deve essere fatta la corsia d emergenza ……….. Punto e basta.

  11. # amaranto67

    puoi andare a quanto ti pare, se accade un incidente finisce sempre cosi con un mega ingorgo… basterebbe mettere un pai odi cartelli agli ingressi di salviano e montenero per dissuadere le persone dall entrare in superstrada e alimentare ulteriormente la coda, ma questo non viene mai fatto… organizzazione zero

  12. # Botti Nello

    Abbiamo la variante più stretta e d Italia!!!!!!!

  13. # Labronico veloce

    Io a 90 metto la terza….se non sai andare in macchina vai a piedi!!

  14. # Marco

    70 km/h sarebbero troppo pochi nonostante la strada sia stata costruita in maniera demenziale. Per quanto riguarda chi grida a gran voce autovelox su autovelox ad ogni metro secondo me é solo un masochista che magari usa la macchina una volta al mese.

  15. # claudia

    quindi? soluzioni realmente applicabili? quali sono? allargarla? con quali soldi?

  16. # giuggiola

    Boia come l’ho odiato…maledetto te che hai fatto l’incidente mi hai fatto perde il treno… Se un sai guida vai in filibusse!!!

  17. # Stefano

    Risparmiando sull’accoglienza ai migranti. Fra alberghi, residence, colazioni pranzi cene assistenza sanitaria e sigarette, la carreggiata per almeno 100 metri si allarga.

  18. # fabio

    La variante è una strada parte della SS1 (strada statale) declassata negli anni 90 a strada provinciale, non comunale. Al netto di ciò ora mi dici cosa ci combina Nogarin.

  19. # fabio 1

    Punto 1) rifare completamente l’asfalto e la segnaletica orizzontale e verticale; punto 2) ci sono ancora i new jersey a chiudere il tratto di strada senza guard rail dove morì l’automobilista americana (quanto tempo è passato?); dal punto 3 in poi….. cosa vi pare

  20. # ste

    90 km/h vanno bene.
    Il problema sono la maggior parte degli automobilisti che sorpassano senza la freccia e senza guardare chi sopraggiunge, viaggiano con fari spenti (l’obbligo di tenerli accesi anche di giorno sulle strade extraurbane che fine ha fatto?), che si immettono senza frenare e dare la precedenza… Per non parlare di quelli imbranati che per uscire a Salviano iniziano a frenare a Porta a Terra, innescando file paurose.
    Il limite di velocità può far ben poco e gli autovelox non servono a niente, dato che sono un sistema di rilevazione localizzato ad un punto e non a una tratta. D’altra parte sulle rampe è a 40km/h e moltissimi incidenti avvengono anche sulle rampe, dove la gente, con auto dotate di gomme lisce o con pressioni inidonee, esce di strada nonostante le velocità necessariamente ridotte. Quindi… c’è poco da fare; se non si può allargare la variante, si può fare qualche multa alla gente che non viaggia in condizioni di sicurezza.

  21. # alberto

    ecco con questo scritto ci hai fatto capi’ che te non sai proprio andare in macchina….PILOTA !!!!

  22. # èvero

    Soluzione troppo semplice ed economica per i dirigenti !

  23. # alberto

    O GIUGGIOLA pilota .. figliola di Giuggiolo ci potevi mette nome cognome indirizzo e numero di telefono cosi poi ne dicevi a voce !!! Finché c’hai i denti in bocca non sai quel che ti tocca…..

  24. # Michelino

    Basta ad ogni entrata mettere un bel cartello collegato alla centrale operativa che in caso di incidente fa uscire le auto prima del’ ingorgo, così come succede in altri posti civili. È inutile abbassare la velocità, il problema è la mole di auto che passa dalla variante giustamente per saltare la città. E poi è vero che la strada è stretta e quindi pericolosa, ma colui o colei che ha apposto la propria firma sul progetto avrebbe dovuto prevederlo. Sarebbe il suo mestiere…..

  25. # Dan

    Il limite a 90 può voler dire che chi vuole può andare a 70..nessuno vota per il 110? A parte gli scherzi, 90 senza autovelox è ragionevolissimo..

  26. # emme

    La variante é nata anche in anni dove il traffico non era intenso come oggi. Come le tubazioni dell’acqua che in molte zone della città sono fatte per sopportare metà della portata necessaria. Allora o adegui le strutture oppure accadranno rotture/incidenti. Nel caso in questione,pero’ tutto é aggravato dal comportamento degli automobilisti, penso che se ci fosse una variante a tre corsie non si risolverebbe comunque il problema. Forse andare piu’ piano, non usare telefoni, bere meno, imparare per molti conoscere le regole base della guida sarebbe meglio.

  27. # Malizioso Troll

    Andare a più di 70 su quel cesso di strada è inutile. Il problema è spiegarlo a chi corre. Io percorro circa 40.000 km all’anno in macchina e ti assicuro che non ho una condotta di guida da “omino col cappello”, ma da lì a buttar via sicuramente benzina e pastiglie dei freni (se non a rischiare di rimetterci la macchina se non la vita) ce ne corre. Ecco perché, se non lo vogliono capire coi segnali, a certa gente occorre ribadire il concetto con gli autovelox. Se non credi a quanto scrivo, fatti due conti con cronometro e tachimetro. Vedrai che la differenza è di pochi secondi.

  28. # claudia

    mi sembra un commento inutile alla luce di 900 persone morte…PERSONE PERSONE

  29. # Il buo alla 'onca

    Per fare 6,5 km può bastare una sola corsia, più larga, una corsia di emergenza, corsie di incanalamento più lunghe e 70 di limite. Chi ha furia….ASPETTA !!!!

  30. # Gianluca

    quella strada senza corsia di emergenza è semplicemente illegale. Tutto il resto son chiacchiere da bar

  31. # mako

    Macchè 60! 50km/h! Anzi facciamone una pista ciclabile

  32. # Alberto

    invece di autovelox , che a mio avviso servono solo a far cassa, fregando solo i distratti, sarebbe opportuno installare il sistema tutor, quello forse potrebbe indurre a tenere velocità massime di 80/90 km/h che comunque su una strada così mal congegnata, risultano velocità pur sempre pericolose.

  33. # Claudio

    Ma come si fa a pensare di abbassare il limite a 60 Km/h??
    Mi chiedo se chi propone queste cose ha idea di cosa sta dicendo…
    90 Km/h è il minimo sindacale per una strada a 2 corsie, pur stretta e senza corsia di emergenza (infatti strade più larghe e con corsia di emergenza arrivano anche a 110 Km/h di limite).
    Imparate piuttosto ad immettervi su una variante/superstrada/autostrada, ad allargarvi quando qualcuno sta entrando, ad usare le frecce quando servono, a non usare il cell mentre guidate, state attenti a quello che fate e a quello che fanno gli altri!
    Autovelox ogni 2 km?
    Ma si, tanto con queste macchinette mangiasoldi ne rubano pochi di soldi…
    Troppi incapaci al volante, altro che limiti di velocità da rivedere (che a mio parere sono tra l’altro, parlando in generale, troppo bassi in Italia).

  34. # Claudio

    Giusto.

  35. # Claudio

    Concordo in pieno!

  36. # Dovete imparà a guidà!

    Io propongo macchine a passo d’uomo! O forse è comunque una velocità eccessiva?? 🙂

  37. # Cla

    No comment.

  38. # l'onesto curioso

    e pensare che il vostro amico Rossi ci contava per il nuovo ospedale .. roba da raccontarsi a veglia

  39. # marco

    Meno male esiste la variante.Stamani non sono rimaste bloccate decine di auto ma centinaia e centinaia di auto, comunque un incidente puo’ capitare magari converrebbe mettere dei cartelli mobili che avvisano anticipatamente di non prendere la variante dando possibilita’ a coloro che si recano a lavorare di trovare vie alternative invece di imbottigliarsi per un’ora .Un buon lavoro e’ stato svolto dalla Polizia Municipale.

  40. # carla

    Sono d’accordo con Gianluca. E ricordo che i soldi per l’allargamento con la corsia d’emergenza erano stanziati dalla Regione, e non per l’ospedale ma perchè era necessario visto il notevole traffico ed i pericoli costanti.

  41. # Livorno citta aime' aperta

    Le strade son tutte pericolose se guidate a bip ..e non rispettate un bip… di nessuno.

  42. # Pamaghite

    Credo che nessuno abbia capito una sola verità: NON CI SONO VIE DI FUGA….
    Chi entra nella variante (Anni 70) non ci esce se non attraverso le POCHISSIME USCITE……La terza corsia non c’è, mancano gli SoS, asfalto”ballerino”, due sole corsie che se “piene” creano un “TAPPO” ai soccorsi……….

  43. # GERONIMO

    sei proprio un cavolaro come la maggior parte dei livornesi che un sanno guidar niente…..la maggior parte dovrebbe rifare la patente per manifesta incapacità ….specialmente quelli oltre i 50 anni …..

  44. # Il buo alla 'onca

    CORSIA UNICAAAAAA !!! ( e corsia di emergenza) Chi vole corre và a Imola !!!!

I commenti sono chiusi.