Sosta nelle corsie dei bus: via alle rimozioni

Mediagallery

Continua il servizio della polizia municipale di Livorno con “l’operazione rimozione” dedita a sanzionare e a reprimere gli atteggiamenti di sosta inadeguata all’interno degli spazi riservati alla fermata degli autobus di linea cittadini.
Anche nella giornata di martedì 7 luglio gli agenti coordinati dalla dottoressa Michela Pedini hanno operato da via Gramsci a via Calzabigi, da viale Alfieri fino al viale Italia davanti alla Baracchina Rossa. Ben cinque le rimozioni messe in atto dal carroattrezzi per sosta vietata: tre auto pizzicate sulle corsie riservate ai mezzi pubblici del Ctt Nord e due per sosta “selvaggia” sul marciapiede.
Il servizio rimozione per contrastare questo tipo di atteggiamento da parte degli automobilisti indisciplinati livornesi va avanti da maggio e periodicamente viene messo in atto dalla polizia municipale per evitare disagi alla circolazione dei mezzi di trasporto pubblico urbano e per cercare di “educare” ad un maggior senso civico i livornesi.

Riproduzione riservata ©