Contromano in viale Alfieri, era evaso dai domiciliari

Mediagallery

I carabinieri hanno eseguito nella giornata del 26 gennaio, come di consueto, una serie di controlli volti a verificare la presenza in casa dei soggetti sottoposti a detenzione domiciliare. Nel corso dei molti controlli effettuati nell’arco delle 24 ore, i militari, nel pomeriggio hanno arrestato il 42enne Alessandro Pini, livornese, sorpreso fuori dalla propria abitazione. L’uomo, in particolare, è stato sorpreso da una pattuglia del radiomobile mentre, alla guida di un ciclomotore e con a bordo un’ altra persona, percorreva in contromano viale Alfieri. Una volta fermato, all’uomo non è rimasto che consegnare i propri documenti consentendo così ai militari di accertare l’avvenuta evasione. Portato in caserma, il malvivente è finito in manette con l’accusa di evasione e denunciato anche per ricettazione in quanto il ciclomotore che guidava è risultato essere stato rubato. Sempre nell’ambito della stessa attività i militari della Compagnia hanno poi deferito in stato di libertà per evasione il 48enne M. R., pregiudicato, anch’egli sottoposto agli arresti domiciliari, non trovato in casa durante il controllo.

Riproduzione riservata ©