Contromano e senza patente: nei guai 77enne

Mediagallery

Un altro caso, a distanza di pochi giorni da quello in Variante tra Livorno centro e il casello autostradale (leggi qui l’articolo), di automobilista contromano. Stavolta è accaduto, il 19 gennaio intorno alle 15, lungo l’Aurelia dove un 77enne ha imboccato nel senso contrario, verso sud, la carreggiata nord nel tratto a due corsie tra Chioma e Castiglioncello. A evitare tragedie è stato l’intervento tempestivo della polizia stradale di Cecina che ha intercettato l’uomo al distributore di Castiglioncello bloccando il traffico in direzione Livorno. A dare l’allarme sono stati gli automobilisti che se lo sono trovati davanti. L’anziano, residente a Rosignano Marittimo, era al volante di una Ford Ka. Una volta raggiunto e fermato è stato fatto girare e l’hanno portato in sicurezza fuori dalla Aurelia. Dai successivi accertamenti è emerso che la patente era scaduta da circa due mesi, la vettura era senza revisione e l’auto senza assicurazione e quindi è stata sequestrata. Il 77enne dovrà pagare una sanzione per marcia in contromano da 2400 a 8017 euro (lo decide la prefettura), tre mesi di fermo amministrativo dell’auto, e revoca immediata della patente.

Riproduzione riservata ©