Crisi epilettica mentre lavora sul tetto

Mediagallery

Un operaio di circa 25 anni è stato colto da un malore, sembra un attacco epilettico, mentre stava lavorando sul tetto di un palazzo di 5 piani in via Chiarini, zona scali D’Azeglio (clicca sul link in fondo all’articolo per vedere le immagini all’interno della fotogallery scattate da Paolo Mura). Sul posto, intorno alle 10,20 del 19 aprile, sono intervenuti i volontari dell’Svs e i vigili del fuoco che con l’autoscala hanno raggiunto il punto più alto dell’impalcatura consentendo al giovane di essere portato a terra e soccorso. L’operaio, cosciente, è stato trasportato all’ospedale per gli accertamenti del caso. La municipale ha chiuso la strada per consentire le operazioni di soccorso.

Riproduzione riservata ©