Colpo in farmacia nella notte: rubati 2700 euro

Furto alla Farmacia Centrale in piazza dei Mille. Il colpo si è consumato nella notte tra venerdì 21 e sabato 22 agosto fruttando al malvivente circa 2.700 euro in contanti e spiccioli

Mediagallery

Furto alla Farmacia Centrale in piazza dei Mille. Il colpo si è consumato nella notte tra venerdì 21 e sabato 22 agosto fruttando al malvivente circa 2.700 euro in contanti e spiccioli. L’allarme è scattato poco dopo l’una quando un passante ha chiamato i carabinieri spiegando che all’interno del locale c’era un uomo. I militari si sono precipitati sul posto senza però imbattersi nel ladro. Dal successivo sopralluogo è emerso che la saracinesca della farmacia era semi aperta ma non presentava alcun segno di effrazione. Indisturbato, anche perché le telecamere durante l’orario di chiusura sono disattivate, il ladro si è diretto alle casse, 4 in tutto, individuando l’ingente somma di denaro. “Non ha portato via farmaci ma solo soldi”, spiega amareggiato al telefono il titolare dottor Carlo Scalabrella. “La cosa strana è che la serranda non è stata forzata, forse è riuscito ad aprirla con un passepartout. La serratura era chiusa, di questo sono certo, l’abbiamo chiusa a chiave in due la sera. Non è la prima volta che fanno un furto del genere. Era successo già a febbraio con la stessa dinamica”. Sul caso stanno lavorando i carabinieri.

Riproduzione riservata ©