Colpo da 30 mila euro con il fork-lift

Mediagallery

Un vero e proprio colpo da esperti del settore. Un maxi furto messo in atto nella notte e che è valso la bella cifra di circa 30mila euro. I ladri, che hanno preso di mira la Bct, ditta di via Leopardi (zona Picchianti) specializzata nel commercio delle carni, hanno agito approfittando dell’oscurità grazie ad un fork-lift.
I malviventi infatti si sono introdotti all’interno del magazzino da un capannone abbandonato adiacente. Una volta all’interno hanno utilizzato appunto il sollevatore meccanico per smurare una cassaforte ancorata al terreno con dei ganci di metallo. Con le pale del fork-lift hanno forzato i ganci e hanno poi sollevato la cassaforte ancora chiusa, con la quale poi sono fuggiti a bordo di un furgone che era rimasto fuori ad attendere che tutto si concludesse. I proprietari della ditta si sono accorti del maxi furto soltanto la mattina alle 7,30 quando non gli è rimasto altro da fare che chiamare il 113 ed avvisare che la cassaforte ancorata al terreno, non c’era più. Sul furto sta indagando la squadra mobile coordinata dal dirigente Testaì.

Riproduzione riservata ©