Chef di 31 anni perde la vita. Lascia il tuo ricordo

Mediagallery

Uno chef di 31 anni, Stefano Braccini, ha perso il vita. Il 29 aprile ne avrebbe compiuti 32. Livornese, ma residente a Tirrenia assieme alla compagna, dopo il diploma all’Alberghiero aveva iniziato a lavorare all’hotel Continental di Tirrenia per poi passare al ristorante Scalo 34 di Marina di Pisa che oggi rimarrà chiuso per lutto.
Un dolore alla pancia, accusato una settimana fa circa, lo aveva spinto a recarsi al pronto soccorso di Livorno. I dolori non erano andati via e dopo ulteriori esami, lunedì scorso la corsa verso Cisanello a Pisa, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Nonostante tutti i tentativi messi in atto dall’équipe sanitaria, all’alba del 31 marzo il 31enne è deceduto. D’accordo con i familiari è stato deciso di non procedere all’autopsia. Alle 10, al cimitero dei Lupi, sono previsti i funerali a cura della Svs.

Riproduzione riservata ©