Cambia la serratura e si barrica in casa, blitz della municipale che lo sorprende davanti alla tv

Mediagallery

Compra casa con la nuda proprietà in Borgo Cappuccini, ma quando va per impossessarsi dell’immobile ci trova il figlio della ex proprietaria deceduta.
L’uomo, 63 anni, si era barricato all’interno e non ne voleva sapere di uscire. Quando sono arrivati gli agenti del nucleo operativo di sicurezza urbana (Nosu) della Municipale, alla quale la donna si era rivolta, l’uomo era in mutande davanti alla televisione.
Gli agenti sono riusciti a riportare alla calma una situazione di tensione fra la nuova proprietaria e il 63enne, il quale viveva con l’anziana mamma in quella abitazione di Borgo.
Inizialmente, l’uomo aveva restituito le chiavi alla legittima proprietaria salvo poi rimanervi dentro. La donna ha scoperto il tutto quando ha deciso di dare il via a dei lavori di ristrutturazione, trovando però la serratura cambiata e il figlio barricato all’interno.
Alla vista degli agenti, lui si è giustificato dicendo che aveva ancora degli effetti personali da portare via e che aveva bisogno di un po’ di tempo per trovarsi un altro alloggio, cosa che ha fatto nel giro di pochi giorni. La donna è stata invitata a sporgere querela per invasione di edifici.

 

Riproduzione riservata ©