Cade in mare ad Antignano: salvata dai soccorritori

Mediagallery

Una donna di 56 anni è stata salvata nel pomeriggio di lunedì 1° marzo, intorno alle 17, a seguito di una caduto in mare dal moletto di Antignano. A lanciare l’allarme un passante che ha visto la 56enne agitarsi in mezzo all’acqua come a chiedere aiuto. Sul posto si sono precipitati i volontari della Misericordia di Montenero con un medico a bordo dell’ambulanza e i volontari della Misericordia di Antignano intervenuti in ausilio dei primi soccorritori. I sanitari sono fortunatamente riusciti a riportarla riva. La donna, completamente fradicia e con i vestiti ancora addosso tutti bagnati,  era in evidente stato confusionale e aveva riportato un principio di annegamento. Per questo motivo è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dove i medici di turno si sono presi cura di lei. Secondo quanto ricostruito la 56enne sarebbe scivolata in mare cadendo dalla spalletta del moletto di Antignano.

Riproduzione riservata ©