Botte fra coppie alla festa di compleanno

Prima un diverbio fra due donne, poi una scazzottata fra due uomini culminata con un 36enne finito al pronto soccorso. Festa di compleanno animata quella andata in scena in un locale a Porta a Terra

Mediagallery

Prima un diverbio fra due donne, poi una scazzottata fra due uomini culminata con un uomo di 36 anni, residente a Pisa, finito al pronto soccorso con sette giorni di prognosi per una ferita lacero contusa alla testa. Festa di compleanno animata quella andata in scena in un locale a Porta a Terra. A chiamare la polizia, intorno all’1.30 del 3 aprile, è stato un cliente. Sul posto sono sopraggiunte tre volanti. Secondo quanto ricostruito dagli agenti ad innescare la scintilla sarebbe stata una donna che, descritta come alticcia, avrebbe spinto sul tavolo un’altra donna. Non è chiaro il motivo. Fatto sta che un conoscente della donna aggredita è intervenuto scatenando a sua volta la reazione del compagno della donna alticcia. Ne è nata una lite e a rimetterci, raggiunto da un pugno al volto, è stato l’uomo che aveva soccorso la donna aggredita. All’arrivo della polizia la coppia, italiana sui 35-40 anni, si era già allontanata. I presenti hanno raccontato di averli visti andare via con un bambino di circa 7 anni. L’uomo ferito è stato trasportato al pronto soccorso. Totalmente estraneo ai fatti il titolare del locale.

Riproduzione riservata ©