Blitz nei locali del centro, 80 identificati dalla polizia. Idv: più poliziotti di quartiere

Mediagallery

IDV AL QUESTORE: PIU’ POLIZIOTTI DI QUARTIERE – LEGGI QUI

Nell’ambito della più ampia attivita’ di controllo del territorio disposta dal questore di Livorno, Marcello Cardona, durante la serata di ieri personale delle volanti unitamente al personale della squadra amministrativa e della squadra mobile e dell’ufficio immigrazione ha effettuato numerosi controlli amministrativi in pubblici esercizi del centro cittadino. In particolare, tale attivita’ si e’ svolta in zona piazza della Repubblica, piazza dei Mille e vie limitrofe dove sono stati ispezionati vari bar e circoli privati, già oggetto di esposti presentati dai residenti delle citate zone.
Nella fascia oraria compresa tra le 21.30 e le 24 i controlli hanno portato all’identificazione di 80 persone tra stranieri e italiani presenti in diversi esercizi commerciali, nella fattispecie due kebab,un internet point, e un circolo privato presente in piazza Garibaldi. I controlli proseguiranno nel prossimo periodo.

VIA ZOLA, DENUNCIATO PER RESISTENZA
Sempre nella nottata le volanti sono intervenute in via Zola per una lite. Sul posto la volante rintracciava un giovane tunisino h.a del 1980 in evidente stato di alterazione. Il tunisino alla vista della volante iniziava ad inveire con frasi oltraggiose verso gli operatori, il tutto detto sulla pubblica via e in presenza di cittadini incuriositi ed attratti dalle grida dello straniero. Lo straniero, che opponeva resistenza, è stato pertanto accompagnato in questura sottoposto a fotosegnalamento e denunciato in stato di liberta’ per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

 

Riproduzione riservata ©