Battaglia con uova e farina per l’ultima campanella

Ultima campanella e…scoppia il delirio. L’euforia per l’inizio ufficiale della stagione estiva ha fatto sì che i festeggiamenti per il termine dell’anno scolastico degenerassero a colpi di uova e farina. Il tutto è accaduto intorno all’ora di pranzo nelle strade limitrofe delle scuole medie Michelangelo tra via Dudley, via Carlo Pigli, via Orlando e via del Corallo.
A lanciare l’allarme sono stati alcuni residenti che hanno assistito ad una vera e propria “frittata” di uova sulla facciata delle loro case e una vero e proprio manto bianco di farina su auto e marciapiedi (come si può notare dalle foto effettuate dal nostro cronista sul posto).
Da quanto ricostruito il clou della “battaglia” è avvenuto al parcheggio di via Pigli dove, nel primo 20160610_160139pomeriggio di venerdì 10 giugno, c’erano ancora i resti dello scontro: cartoni e gusci di uova in terra, farina in ogni angolo le cui tracce iniziano proprio in via Dudley appena fuori dai cancelli dell’istituto scolastico.
Sul posto sono giunti i carabinieri, sollecitati dagli abitanti del quartiere, ma al momento del loro arrivo non hanno più trovato però i responsabili della “guerra” di fine scuola.

Riproduzione riservata ©