Bimbo di 18 mesi azzannato dal cane attirato dallo yogurt

Mediagallery

LIVORNO – La notizia è trapelata soltanto poche ore fa per la delicatezza del fatto ma all’inizio di questa settimana in pieno centro città, in via Ricasoli per la precisione, un bambino di appena 18 mesi è stato azzannato da un pastore tedesco.
La nonna stava spingendo il nipote sul passeggino quando il cane, tenuto al guinzaglio dal padrone, è stato attratto dalla merenda e si è avvicinato al passeggino azzannando la mano destra del piccolino. Un morso profondo che ha causato una copiosa emorragia. Immediata la corsa al pronto soccorso, dove i medici hanno curato la ferita. Per il bambino si parla di una prognosi di 10 giorni.

Riproduzione riservata ©