Auto in doppia fila, l’ambulanza non passa. Bimbo trasferito su un altro mezzo

Mediagallery

Auto in doppia fila. E l’ambulanza rimane bloccata. E’ successo nella serata di ieri, 19 dicembre, in piazza Giovine Italia, davanti al Nautico.
Erano le 21,03 quando il mezzo della Misericordia è intervenuto in via della Maddalena per un bambino di 3 anni caduto in casa. I volontari hanno raggiunto l’abitazione in pochi minuti, poi sono ripartiti in direzione ospedale (fortunatamente il piccolo non aveva riportato un grave trauma), ma in piazza Giovine Italia l’autista dell’ambulanza non è riuscito a passare. Potevano essere minuti preziosi che invece sono stati persi per la noncuranza di qualche cittadino nel parcheggiare in sosta selvaggia. A poco è valso accendere la sirena. Per risolvere la situazione è stato necessario l’intervento dei vigili urbani. Intanto alle 21,16 c’è stato da parte del 118 l’invio di un’altra ambulanza. Sul posto questa volta è arrivata l’Svs. Il piccolo è stato trasferito sull’altro mezzo ed ha così potuto raggiungere il pronto soccorso.

Riproduzione riservata ©